vthumb
20
nov

You have 0 articles to compare. Do you want to see compare view now?


Compare
 

Le auto elettriche potrebbero immagazzinare energia nella carrozzeria in fibra di carbonio

Una delle associazioni più semplici da fare è legata alle auto elettriche e alle batterie al litio. Sebbene questo sia vero ad oggi, in futuro potrebbe essere un’associazione appartenente al passato. Una serie di ricercatori infatti ha scoperto un modo per immagazzinare l’energia elettrica all’interno delle carrozzerie in fibra di carbonio. <br />
nEssi hanno condotto uno studio che mostra che le carrozzerie in fibra di carbonio potrebbero servire come elettrodi per batterie. Il trucco consiste nell’ottimizzare le dimensioni e l’orientamento delle fibre in modo da ottenere un buon equilibrio tra...

Napoli, la Procura della Repubblica scopre una maxi truffa milionaria alle assicurazioni. Decine gli avvocati finiti agli arresti domiciliari

Associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata ai danni delle assicurazioni per milioni di euro. Con questa accusa sono finiti agli arresti domiciliari una ventina di avvocati di Napoli. Secondo la Procura della Repubblica che sta conducendo le indagini, i legali avrebbero orchestrato false testimonianze e false denunce al fne di procurare a sé e ad altri ingenti profitti. La denuncia è partita dal Consiglio dell’Ordine degli avvocati partenopeo. Migliaia sono le false procedure che sarebbero state individuate, con costi sociali enormi sui premi assicurativi. Molto del denaro...

Meccanico in pensione milionario: evasione fiscale con auto d'epoca

Un'indagine durata due anni che è servita per far chiarezza sull'entità dell'evasione dell'uomo, un meccanico pensionato che commerciava con i pezzi di auto d'epoca.<br />
nNicola De Angelis - .ilgiornale.it<br />
nIl meccanico pensionato aveva messo su un business gigantesco all'interno della sua officina specializzata nella riparazione di auto d'epoca e da competizione con un'evasione fiscale milionaria. La confisca messa in atto dai finanzieri ammonta a 1.361.296 tra fondi d'investimento e polizze vita possedute dal meccanico che in provincia di Vicenza era divenuto un &quot;guru&quot; della auto...

Ladri rubano una Tesla hackerando la chiave wireless. A rischio tutte le auto

Uno sfortunato proprietario inglese ha diffuso il video del furto della sua Model S. I ladri intercettando il segnale della chiave rubano l'auto indisturbati<br />
nTutte le auto Tesla sono dotate del cosiddetto keyfob, il dispositivo tascabile che sostituisce la classica chiave, e permette di aprire l'auto e di metterla in moto senza mai effettivamente interagire con serrature o meccanismi vari. Purtroppo anche i criminali si evolvono con l'evolversi della tecnologia, così come ha sperimentato uno sfortunato proprietario inglese di una Model S. I due individui si sono avvicinati all'auto, in...

BORGO PANIGALE, CRONACA DI UNA DEFLAGRAZIONE

Due morti, 145 persone ferite e più di 600 richieste di risarcimento: sono le conseguenze dello spaventoso incidente avvenuto lo scorso 6 agosto sulla tangenziale di Bologna. Un sinistro che però ha mostrato come una proficua collaborazione tra istituzioni e assicuratori possa riuscire, in tempo record, a liquidare i danni e far ripartire attività commerciali distrutte dalle fiamme<br />
nRaccordo di Casalecchio, tangenziale di Bologna che collega la A1 con l’A14, km 4. Un’autocisterna viaggia trasportando 23 mila litri di gas propano liquido. L’autista del mezzo non si accorge che nei pressi...

Criminalità, scopri quanto è sicura la tua provincia

Cambia il volto della criminalità in Italia. Il ladro “vecchio stampo” lascia il posto al truffatore di nuova generazione. E mentre si conferma la contrazione di omicidi, furti e rapine, crescono in parallelo i reati a sfondo sessuale, i fenomeni di spaccio e gli incendi sul territorio. A dirlo sono i dati elaborati dal Sole 24 Ore e forniti dal dipartimento di Pubblica Sicurezza del ministero dell’Interno, che fotografano unicamente i delitti “emersi” all’attenzione delle forze di Polizia. Restano nell’ombra i fenomeni di microcriminalità, anch’essi diffusi sul territorio, ma che per diversi...

Polizze spiegate dalla A alla Z

Assicurazioni con il consenso informato. Al cliente vanno consegnati documenti standard che facciano capire quanto paga e quando ha diritto all’indennizzo. Anche il decreto legislativo 68/2018, recante attuazione della direttiva (Ue) 2016/97 relativa alla distribuzione assicurativa, parte operativa dal 1° ottobre 2018, si preoccupa del quadro di garanzie per l’utente. Quadro che comprende le informazioni e la condotta del distributore di prodotti assicurativi, l’introduzione di procedure conciliative per la soluzione delle controversie, una maggiore incisività del sistema sanzionatorio. Per...

Parcheggi addio

Lo sviluppo della mobilità cittadina, tra cui car sharing e auto che si guidano da sole, cambieranno l’infrastruttura urbana. I veicoli in circolazione saranno molti di meno e quasi sempre in movimento. Le aree per la sosta diminuiranno del 70%, cambiando l’aspetto delle città<br />
\n<br />
\nParcheggiare è una componente essenziale della nostra esperienza di guida – e spesso una delle più frustranti. Chi di noi non ha mai, almeno una volta, trascorso dieci, quindici, venti minuti alla disperata ricerca di un posto libero in città? Una ragione di tanta difficoltà potrebbe essere legata al fatto che le...

Il business che fa male alla salute

Gli errori medici ci sono, sono tanti, e tutte le volte che si è di fronte a colpa grave o negligenza queste vanno perseguite e ci saranno conseguenze penali. Ma di recente si è parlato d’altro: di denunce presentate con l’intento di ottenere risarcimenti (anche quando i medici hanno fatto tutto quello che dovevano) o perché i parenti «non accettano la perdita di un congiunto e la addebitano ai dottori». Va anche detto, a onor del vero, che molte delle denunce contro i medici dipendono proprio da noi medici, è paradossale ma è così. Quanti di noi sanno spiegare a malati e familiari cosa sta...

Nel 2018 raddoppiati i siti di polizze false

L’Ivass ha già individuato oltre 85 indirizzi internet pirata, contro i 50 scovati nell’intero 2017. Le frodi sono nell’Rc Auto<br />
\n<br />
\nContinua la proliferazione dei siti pirata nel settore assicurativo. Dopo casi sporadici del 2015 e del 2016,nell’ultimo biennio il fenomeno sta diventando quasi virale.<br />
\nGiusto per dare un’idea, mentre stiamo scrivendo questo articolo c’è giunta in redazione la segnalazione dall’Ivass di altri tre siti farlocchi scovati dall’Authority. Questa volta si chiamano genialitaly.com, admiraassicurazionionline.com e assicurazione-airone.it.<br />
\nIl copione è sempre il...
Pagina 9 di 96 Risultati 81 - 90 di 951

pronto

cerca

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

(ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE n. 679/2016)

In questa pagina si descrivono le modalità e le logiche del trattamento dei dati personali degli utenti (di seguito, anche gli “Utenti”) che consultano il sito  http://www.prontoagente.it/ (di seguito, anche il “Sito”) in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Il Sito di proprietà di GRUPPO AGENTI A.G.IT. -AGENTI GROUPAMA ITALIA-, fin dalla sua progettazione, intende garantire il rispetto dei principi sanciti dal Regolamento UE n. 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con particolare riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione dei medesimi. 

La presente informativa è resa solo per il sito http://www.prontoagente.it/ e non anche per gli altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati personali relativi agli utenti è GRUPPO AGENTI A.G.IT. -AGENTI GROUPAMA ITALIA, con sede legale in VIA BEETHOVEN, 63 ROMA (RM), e-mail: info@gruppoagit.com. PEC info@pecgruppoagit.com.

Finalita’ del trattamento e base giuridica

I dati personali saranno trattati in relazione ai servizi offerti dal Titolare attraverso il proprio sito, esclusivamente al fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta o per gli adempimenti previsti da norme di legge o di regolamento. Nell'ambito di tali finalità il trattamento riguarda anche i dati relativi alle iscrizioni/registrazioni al sito web necessari per la gestione dei rapporti con il Titolare, nonché per consentire un’efficace comunicazione e per adempiere ad eventuali obblighi di legge, regolamentari o contrattuali.

Luogo e modalità del trattamento

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la sede del Titolare e sono curati solo da personale tecnico autorizzato del trattamento.

Specifiche misure tecniche e organizzative di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. I dati possono essere trattati esclusivamente da personale autorizzato  al trattamento, secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza, pertinenza e non eccedenza alle finalità di raccolta e di successivo trattamento.

Non è previsto l’uso di trattamenti automatizzati o processi decisionali automatizzati o volti a profilare il fruitore del Sito.

Eventuali destinatari e le eventuali categorie di destinatari dei dati personali

I dati personali possono essere comunicati per le finalità sopra specificate a soggetti che svolgono attività necessarie per l’erogazione dei servizi offerti dal Sito (a titolo esemplificativo, l’analisi del funzionamento del Sito medesimo) che tratteranno i dati in qualità di responsabili (art. 28 del Regolamento) e/o in qualità di autorizzati che agiscono sotto l’autorità del Titolare e del Responsabile (art. 29 del Regolamento) ovvero quali soggetti espressamente designati al trattamento dei dati nei termini previsti dal GDPR e dalla normativa nazionale di adeguamento alle disposizioni del GDPR come, per esempio, fornitori di servizi informatici e/o di archiviazione o di altri servizi di natura tecnico/organizzativa) oppure dipendenti e collaboratori cui si avvale il Titolare del trattamento. Le informazioni dell’utente potranno, inoltre, essere comunicate a terzi al fine di adempiere gli obblighi previsti dalla legge, dalla normativa europea o nazionale vigente e consentire la difesa in giudizio del Titolare del trattamento (per esempio nel caso di violazioni da parte di utenti della rete). 

I dati personali conferiti non saranno soggetti a diffusione.

Periodo di conservazione

I dati verranno conservati per un periodo di tempo non superiore al conseguimento delle finalità sopra indicate (“principio di limitazione della conservazione”, art.  5 del Regolamento UE n. 2016/679) o in base alle scadenze previste dalle norme di legge.

Trasferimento dei dati all’estero

I dati non vengono trasferiti a un paese terzo al di fuori della Unione Europea o ad Organizzazioni Internazionali.

Diritti dell'interessato

Ai sensi degli artt. 15 e ss. del Regolamento, l’interessato ha il diritto di chiedere al Titolare del trattamento:

-      l’accesso ai propri dati personali;

-      la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano;

-      l’opposizione al trattamento;

-      la portabilità dei dati nei termini di cui all’art. 20 cit.;

-      qualora il trattamento sia basato sull'articolo 6, paragrafo 1, lettera a), oppure sull'articolo 9, paragrafo 2, lettera a), cit. la revoca del consenso  in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l'interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il GDPR ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, segnatamente nello Stato membro in cui risiede abitualmente, lavora oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione ai sensi dell’art. 77 cit. (l’autorità di controllo italiana è il Garante per la protezione dei dati personali).

Per esercitare i diritti di cui sopra l’interessato potrà rivolgersi al Titolare del trattamento dei dati personali  ai recapiti sopra indicati.

Aggiornamenti

La privacy policy di questo sito web è soggetta ad aggiornamenti; gli utenti sono pertanto invitati a verificarne periodicamente il contenuto

 

Please publish modules in offcanvas position.