vthumb
20
nov

You have 0 articles to compare. Do you want to see compare view now?


Compare
 

Giornata Mondiale della memoria delle vittime della strada

Vittime in aumento, l'obiettivo UE di riduzione di morti e feriti è ormai un 'utopia,
soprattutto per l'Italia

IL CIRCOLO VIRTUOSO DELLA SALUTE DIGITALIZZATA

Rispetto a start up e insurtech le compagnie hanno il vantaggio di avere già un m ercato al
quale offrire un prodotto innovativo. Le tecnologie possono avere particolare efficacia nel
colmare la distanza tra valore percepito e costo della polizza sanitaria.

È un punto critico nel settore assicurativo, e non solo in Italia: insurtech e start up sono più veloci a offrire servizi digitali ai consumatori. Questa realtà ha spinto le grandi compagnie a reagire per imitazione, avviando progetti di digitalizzazione a volte stand alone, altre volte a sostegno di prodotti esistenti, ma in genere...

Intelligenza artificiale: rischi, opportunità ed etica

Negli anni '40 del Novecento esistevano diversi ambiti in cui i processi di automazione e di elaborazione dell'informazione venivano studiati: la cibernetica di Norbert Wiener, la teoria matematica delle comunicazioni di Claude Shannon, la teoria degli automi cellulari di John Von Neumann tra le altre.
Il termine Intelligenza Artificiale fu coniato nel 1955 da John McCarthy, organizzatore l'anno seguente della famosa conferenza di Dartmouth, un consesso di cervelli durato circa 2 mesi che oggi viene ricordato come l'evento fondativo degli studi sull'Intelligenza Artificiale.
Secondo Alan...

Rc auto, si torna a parlare di misure per una polizza più equa per gli automobilisti virtuosi. Sale attesa per i fatti

Quella per gli sconti sui premi assicurativi agli automobilisti virtuosi è una storica battaglia che vorrebbe un premio tarato su quello medio delle province più economiche, a prescindere dalla zona d'Italia in cui risiedono

Nelle scorse settimane sono state annunciate anche novità in tema di Rc auto. Da qualche anno i cittadini hanno imparato che le “novità” nel settore assicurativo, specie riguardo alle polizze automobilistiche, di solito non sono buone notizie. Invece, stavolta, il cambiamento potrebbe essere in positivo: è stato infatti annunciato il primo passo verso la “Rc auto...

Mini-Stangata sui Nuovi Mutui: Tassi su dello 0,30%

PLTV propone ai propri lettori, articolo apparso su Il Sole 24 Ore del 13 novembre, di Vito Lops
I primi rincari. Da luglio per i prestiti a tasso fisso aumenti medi di 30 punti base, mentre sui contratti a saggio variabile il balzo è dello 0,20% – Le banche ora mettono in attesa molte richieste.
All’elenco (sempre più fitto) di banche che stanno aumentando i tassi sui nuovi mutui si
unisce anche UniCredit. Da giovedì – secondo quanto risulta al Sole 24 Ore – l’istituto di
Piazza Gae Aulenti aumenterà il costo dei futuri mutui a tasso fisso tra i 10 e i 30 punti base e
di 20 sul...

Poste Italiane e la polemica sui buoni dimezzati, continuano i ricorsi

La polemica intorno ai buoni fruttiferi di Poste Italiane si ingigantisce sempre più.
Continua la polemica intorno alla vicenda sui buoni fruttiferi postali dimezzati. Ancora una volta nel mirino dei consumatori c’è la società di Poste Italiane, che sembra perdere sempre più colpi. Ne abbiamo parlato spesso, ma è giusto spiegare brevemente la situazione a chi non è ancora a conoscenza di questa lunga e complicata storia.
E’ da un bel po’ di tempo che Poste Italiane è al centro di una polemica che la vede coinvolta per una “truffa” ai danni dei suoi stessi clienti. Le formule buoni...

Quanto costa assicurare una ebike contro il furto? Ne vale la pena?

In un mondo in cui si può assicurare qualsiasi cosa, ci domandiamo se la nostra fiammante e-bike (che costa praticamente come un’utilitaria) possa essere assicurata contro il furto. E, in caso affermativo, quanto costi. I risultati non sono per nulla scontati.
Così come ci sono modelli ‘accessibili’ ai più, la fascia alta del mercato è occupata da biciclette a pedalata assistita molto costose: non ci vuole molto per superare i 5.000, anche 10.000 euro, e non è per nulla difficile spendere più di una buona moto. O magari anche di un’auto. Il che ci porta a una riflessione: visto che non...

Instant insurance sempre più diffusa, non solo per sport e turismo ma anche per elettrodomestici e device

Sono sempre più diffuse in Italia le micropolizze legate all’instant insurance. Si tratta di assicurazioni con coperture temporanee e di brevissima durata, calibrate su precise esigenze nel momento esatto in cui se ne può aver bisogno e acquistabili attraverso piattaforme tecnologiche sul proprio smartphone. Sono offerte di importo contenuto che per semplicità del processo d’acquisto si prestano alla vendita in mobilità.
E la loro diffusione è spiegata dalla semplicità e velocità di sottoscrizione (online).
Se i primi esempi in Italia erano limitati a bisogni ben precisi e non proprio...

Assicurazioni, crescono micropolizze e Rc Auto basati sulla buona condotta

A sostenerlo è il rapporto semestrale dell'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS): aumentano le polizze stipulate su misura e premi basati sulle "tariffe comportamentali". Grazie alle scatole nere, le compagnie monitorano il comportamento alla guida e in base a quello calcolano l'ammontare da versare.
L’Ivass, l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, ha stilato un report semestrale (gennaio-giugno 2018) sulle evoluzioni del mercato assicurativo italiano, in corrispondenza con il mutare delle esigenze sociali. Quello che ne è risultato è una crescita del fenomeno delle...

Digital transformation, come comprare l'auto seduto in poltrona

Grazie all'accordo tra la startup italiana
brumbrum e Findomestic viene creato un
processo totalmente digitale per acquistare
un veicolo con un finanziamento,
migliorando la customer experience del
cliente. Per la startup si rafforza la
collaborazione con il Gruppo BNP Paribas,
cominciata con Arval.
La rivoluzione nel settore auto è a 360°: non solo la tecnologia sta modificando
profondamente il prodotto 'auto' (che diventa connessa, elettrica, a guida autonoma), ma i
servizi accessori (a cominciare dalle polizze auto), le modalità di utilizzo (con i servizi di
sharing) e persino...
Pagina 5 di 96 Risultati 41 - 50 di 951

pronto

cerca

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

(ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE n. 679/2016)

In questa pagina si descrivono le modalità e le logiche del trattamento dei dati personali degli utenti (di seguito, anche gli “Utenti”) che consultano il sito  http://www.prontoagente.it/ (di seguito, anche il “Sito”) in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Il Sito di proprietà di GRUPPO AGENTI A.G.IT. -AGENTI GROUPAMA ITALIA-, fin dalla sua progettazione, intende garantire il rispetto dei principi sanciti dal Regolamento UE n. 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con particolare riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione dei medesimi. 

La presente informativa è resa solo per il sito http://www.prontoagente.it/ e non anche per gli altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati personali relativi agli utenti è GRUPPO AGENTI A.G.IT. -AGENTI GROUPAMA ITALIA, con sede legale in VIA BEETHOVEN, 63 ROMA (RM), e-mail: info@gruppoagit.com. PEC info@pecgruppoagit.com.

Finalita’ del trattamento e base giuridica

I dati personali saranno trattati in relazione ai servizi offerti dal Titolare attraverso il proprio sito, esclusivamente al fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta o per gli adempimenti previsti da norme di legge o di regolamento. Nell'ambito di tali finalità il trattamento riguarda anche i dati relativi alle iscrizioni/registrazioni al sito web necessari per la gestione dei rapporti con il Titolare, nonché per consentire un’efficace comunicazione e per adempiere ad eventuali obblighi di legge, regolamentari o contrattuali.

Luogo e modalità del trattamento

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la sede del Titolare e sono curati solo da personale tecnico autorizzato del trattamento.

Specifiche misure tecniche e organizzative di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. I dati possono essere trattati esclusivamente da personale autorizzato  al trattamento, secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza, pertinenza e non eccedenza alle finalità di raccolta e di successivo trattamento.

Non è previsto l’uso di trattamenti automatizzati o processi decisionali automatizzati o volti a profilare il fruitore del Sito.

Eventuali destinatari e le eventuali categorie di destinatari dei dati personali

I dati personali possono essere comunicati per le finalità sopra specificate a soggetti che svolgono attività necessarie per l’erogazione dei servizi offerti dal Sito (a titolo esemplificativo, l’analisi del funzionamento del Sito medesimo) che tratteranno i dati in qualità di responsabili (art. 28 del Regolamento) e/o in qualità di autorizzati che agiscono sotto l’autorità del Titolare e del Responsabile (art. 29 del Regolamento) ovvero quali soggetti espressamente designati al trattamento dei dati nei termini previsti dal GDPR e dalla normativa nazionale di adeguamento alle disposizioni del GDPR come, per esempio, fornitori di servizi informatici e/o di archiviazione o di altri servizi di natura tecnico/organizzativa) oppure dipendenti e collaboratori cui si avvale il Titolare del trattamento. Le informazioni dell’utente potranno, inoltre, essere comunicate a terzi al fine di adempiere gli obblighi previsti dalla legge, dalla normativa europea o nazionale vigente e consentire la difesa in giudizio del Titolare del trattamento (per esempio nel caso di violazioni da parte di utenti della rete). 

I dati personali conferiti non saranno soggetti a diffusione.

Periodo di conservazione

I dati verranno conservati per un periodo di tempo non superiore al conseguimento delle finalità sopra indicate (“principio di limitazione della conservazione”, art.  5 del Regolamento UE n. 2016/679) o in base alle scadenze previste dalle norme di legge.

Trasferimento dei dati all’estero

I dati non vengono trasferiti a un paese terzo al di fuori della Unione Europea o ad Organizzazioni Internazionali.

Diritti dell'interessato

Ai sensi degli artt. 15 e ss. del Regolamento, l’interessato ha il diritto di chiedere al Titolare del trattamento:

-      l’accesso ai propri dati personali;

-      la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano;

-      l’opposizione al trattamento;

-      la portabilità dei dati nei termini di cui all’art. 20 cit.;

-      qualora il trattamento sia basato sull'articolo 6, paragrafo 1, lettera a), oppure sull'articolo 9, paragrafo 2, lettera a), cit. la revoca del consenso  in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l'interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il GDPR ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, segnatamente nello Stato membro in cui risiede abitualmente, lavora oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione ai sensi dell’art. 77 cit. (l’autorità di controllo italiana è il Garante per la protezione dei dati personali).

Per esercitare i diritti di cui sopra l’interessato potrà rivolgersi al Titolare del trattamento dei dati personali  ai recapiti sopra indicati.

Aggiornamenti

La privacy policy di questo sito web è soggetta ad aggiornamenti; gli utenti sono pertanto invitati a verificarne periodicamente il contenuto

 

Please publish modules in offcanvas position.