vthumb
20
nov

You have 0 articles to compare. Do you want to see compare view now?


Compare
 

Smartphone al volante, quel pericolo chiamato notifica

Contrastare la distrazione al volante provocata dall’uso dello smartphone è un dovere di cui si stanno prendendo carico anche i colossi della telefonia mobile
L’uso dello smartphone al volante è una delle pratiche più pericolose che si possono fare perché è una delle principali cause di distrazione che provocano incidenti mortali sulle nostre strade. La soluzione ideale sarebbe ovviamente mettere il silenzioso o addirittura spegnere il terminale, appunto per evitare pericolose distrazioni e non infrangere il Codice della strada.

Secondo i dati diffusi dalla Polizia Stradale che ben 32.000...

Perchè le auto autonome avranno colori chiari

Uno studio di Nexa Autocolor conferma che le auto autonome prediligono il colore bianco

Le auto autonome rappresentano, senza alcun dubbio, una delle grandi sfide per l’industria automobilistica. E le carrozzerie non potranno evitare di essere influenzate da questa realtà. Dovranno anzi affrontare i cambiamenti del settore per garantire una continuità delle loro performance e della loro redditività.

Sia i produttori di automobili che i professionisti della riparazione dovranno adattarsi agli enormi cambiamenti che riguardano lo sviluppo dei veicoli autonomi: se per la loro attuazione i...

Buoni fruttiferi postali: i risparmiatori protestano per rendimenti più bassi di quelli indicati

Molti possessori di buoni fruttiferi postali, in questo periodo, alla riscossione si sono visti rimborsare un importo molto inferiore a quello previsto. I risparmiatori si sono rivolti ad diverse associazioni dei consumatori per essere tutelati. Nello specifico, è accaduto che i titolari dei buoni, Poste Italiane ha riconosciuto un rendimento molto più basso, alla riscossione, rispetto a ciò che era indicato sul retro dei titoli.


Molti risparmiatori quindi hanno chiesto alle associazioni, quali siano i motivi per cui ciò che è scritto sul retro dei titoli non è più valido? A questa...

Nessuna multa al conducente che mostra la polizza digitale sullo smartphone

In caso di controllo delle Forze dell'Ordine il conducente deve esibire copia del certificato assicurativo ma può farlo in diversi modi sia in versione cartacea sia in forma digitale. In caso di mancata esibizione la multa supera le 800 euro.

Tutti sanno che per circolare sulle strade pubbliche in regola con l’auto è necessario sottoscrivere la polizza Rc, attivando la copertura assicurativa e non avere sorprese in un normale controllo di routine delle Forze dell’Ordine. La legge è chiara e impone, a chi circola con veicoli a motore sulle strade pubbliche, di sottoscrivere una polizza...

Auto elettriche, Italia nella top ten mondiale per le colonnine di ricarica

Si avvicinano le vacanze, tempo di partenze. E quale partenza è più intelligente di quella con un'auto elettrica, silenziosa ed ecologica? Chi progetta di mettersi per strada con la sua Tesla, sarà contento di sapere che l’Italia, inaspettatamente, rientra nella top ten mondiale dei Paesi migliori per girare con un'auto elettrica, in base alla graduatoria di Comparethemarket.com.

Non basta. L'itinerario italiano più adatto risulta essere la Roma-Salerno, un percorso spettacolare di 270 chilometri, che passa attraverso Capua e Caserta, pieno di bellezze naturali e di colonnine per la...

DATEMI VOI UN VALIDO MOTIVO PER LASCIARE IL TFR IN AZIENDA

Ogni dipendente del settore privato ha diritto al TFR: trattamento di fine rapporto, quella che una volta veniva chiamata liquidazione.
L'importo del Tfr è pari al 6,91% della retribuzione annua lorda, circa una mensilità all'anno.
E' discrezione del lavoratore decidere se lasciare nelle casse dell'azienda il Tfr oppure se destinarlo ad un fondo pensione di propria scelta.
Nel primo caso, al momento della cessazione del rapporto di lavoro con l'azienda tutto il montante relativo al Tfr che quest'ultima dovrebbe aver accantonato verrebbe tassato da un minimo del 23% fino ad un massimo del...

I giovani vogliono viaggiare assicurati

La Generazione Z e le assicurazioni. Il 65% dei giovani tra i 14 e i 24 anni, la cosiddetta Gen Z, possiede almeno un'assicurazione stipulata da loro o dai propri genitori; più gettonate quelle legate alla mobilità (31%), alle polizze vita (19%) e alla casa (19%). E' quanto emerge dalla ricerca “Generazione Z: un futuro che guarda al passato” commissionata da BNP Paribas Cardif ad AstraRicerche e presentata oggi.

Alta anche la percentuale di chi copre il proprio viaggio con un’assicurazione (69%) tra salute, volo, valigia o viaggio stesso. Sulle polizze per coprire i device da eventuali...

Rc-moto: occhio alle truffe sulle assicurazioni temporanee

Il web sembra essere una fucina di potenziali tranelli per i centauri che cercano di risparmiare sulla Rc
Qual è una delle voci di spesa più pesanti da considerare quando si compra uno scooter o una moto? La Rc, Responsabilità civile obbligatoria.

Specie in certe zone del Sud, dove i prezzi delle polizze schizzano alle stelle per via di un numero elevato di incidenti e frodi. E proprio in quelle aree “calde” le bande di truffatori si scatenano su Internet, proponendo Rc moto temporanee false tramite portali web.

Addirittura mirate ai centauri (anche se le polizze vengono vendute pure a...

Boom di decoder per vedere gratis la tv a pagamento: guerra ai pirati

«La pirateria è il nostro principale competitor». Veronica Diquattro non ha dubbi su quale sia il principale nemico da combattere in questo momento. La numero uno di Dazn, la piattaforma live del gruppo britannico Perform Dazn Group - che si è aggiudicata 114 partite di serie A in esclusiva, tutta la serie B, Liga, Ligue 1 e altri sport come rugby, volley, boxe, rally, NFL, NHL, MLB - non teme la concorrenza di Sky ma quella del pezzotto.
Questo, in gergo, il nome dato a un decoder molto particolare che permette agli utenti di vedere tutte le televisioni del mondo, comprese le pay tv e le...

Porte di casa aperte a robot e a strumenti hi-tech

Cresce la voglia di tecnologia. La ricerca di Episteme per AxaForum 2018 ha rilevato tra gli italiani una forte fiducia nella capacità delle applicazioni innovative per migliorare la quotidianità, in cui la tecnologia svolge già un ruolo piuttosto pervasivo: il 92,6% degli intervistati ritengono che gli strumenti digitali abbiano cambiato la loro vita in maniera sensibile («molto» o «abbastanza»), una percentuale in crescita rispetto al 90,1% di un anno fa.
L’innovazione non fa paura: il 72,9% del campione ritiene positiva la diffusione dell’intelligenza artificiale, che per il 76%...
Pagina 3 di 96 Risultati 21 - 30 di 951

pronto

cerca

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

(ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE n. 679/2016)

In questa pagina si descrivono le modalità e le logiche del trattamento dei dati personali degli utenti (di seguito, anche gli “Utenti”) che consultano il sito  http://www.prontoagente.it/ (di seguito, anche il “Sito”) in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Il Sito di proprietà di GRUPPO AGENTI A.G.IT. -AGENTI GROUPAMA ITALIA-, fin dalla sua progettazione, intende garantire il rispetto dei principi sanciti dal Regolamento UE n. 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con particolare riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione dei medesimi. 

La presente informativa è resa solo per il sito http://www.prontoagente.it/ e non anche per gli altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati personali relativi agli utenti è GRUPPO AGENTI A.G.IT. -AGENTI GROUPAMA ITALIA, con sede legale in VIA BEETHOVEN, 63 ROMA (RM), e-mail: info@gruppoagit.com. PEC info@pecgruppoagit.com.

Finalita’ del trattamento e base giuridica

I dati personali saranno trattati in relazione ai servizi offerti dal Titolare attraverso il proprio sito, esclusivamente al fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta o per gli adempimenti previsti da norme di legge o di regolamento. Nell'ambito di tali finalità il trattamento riguarda anche i dati relativi alle iscrizioni/registrazioni al sito web necessari per la gestione dei rapporti con il Titolare, nonché per consentire un’efficace comunicazione e per adempiere ad eventuali obblighi di legge, regolamentari o contrattuali.

Luogo e modalità del trattamento

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la sede del Titolare e sono curati solo da personale tecnico autorizzato del trattamento.

Specifiche misure tecniche e organizzative di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. I dati possono essere trattati esclusivamente da personale autorizzato  al trattamento, secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza, pertinenza e non eccedenza alle finalità di raccolta e di successivo trattamento.

Non è previsto l’uso di trattamenti automatizzati o processi decisionali automatizzati o volti a profilare il fruitore del Sito.

Eventuali destinatari e le eventuali categorie di destinatari dei dati personali

I dati personali possono essere comunicati per le finalità sopra specificate a soggetti che svolgono attività necessarie per l’erogazione dei servizi offerti dal Sito (a titolo esemplificativo, l’analisi del funzionamento del Sito medesimo) che tratteranno i dati in qualità di responsabili (art. 28 del Regolamento) e/o in qualità di autorizzati che agiscono sotto l’autorità del Titolare e del Responsabile (art. 29 del Regolamento) ovvero quali soggetti espressamente designati al trattamento dei dati nei termini previsti dal GDPR e dalla normativa nazionale di adeguamento alle disposizioni del GDPR come, per esempio, fornitori di servizi informatici e/o di archiviazione o di altri servizi di natura tecnico/organizzativa) oppure dipendenti e collaboratori cui si avvale il Titolare del trattamento. Le informazioni dell’utente potranno, inoltre, essere comunicate a terzi al fine di adempiere gli obblighi previsti dalla legge, dalla normativa europea o nazionale vigente e consentire la difesa in giudizio del Titolare del trattamento (per esempio nel caso di violazioni da parte di utenti della rete). 

I dati personali conferiti non saranno soggetti a diffusione.

Periodo di conservazione

I dati verranno conservati per un periodo di tempo non superiore al conseguimento delle finalità sopra indicate (“principio di limitazione della conservazione”, art.  5 del Regolamento UE n. 2016/679) o in base alle scadenze previste dalle norme di legge.

Trasferimento dei dati all’estero

I dati non vengono trasferiti a un paese terzo al di fuori della Unione Europea o ad Organizzazioni Internazionali.

Diritti dell'interessato

Ai sensi degli artt. 15 e ss. del Regolamento, l’interessato ha il diritto di chiedere al Titolare del trattamento:

-      l’accesso ai propri dati personali;

-      la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano;

-      l’opposizione al trattamento;

-      la portabilità dei dati nei termini di cui all’art. 20 cit.;

-      qualora il trattamento sia basato sull'articolo 6, paragrafo 1, lettera a), oppure sull'articolo 9, paragrafo 2, lettera a), cit. la revoca del consenso  in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l'interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il GDPR ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, segnatamente nello Stato membro in cui risiede abitualmente, lavora oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione ai sensi dell’art. 77 cit. (l’autorità di controllo italiana è il Garante per la protezione dei dati personali).

Per esercitare i diritti di cui sopra l’interessato potrà rivolgersi al Titolare del trattamento dei dati personali  ai recapiti sopra indicati.

Aggiornamenti

La privacy policy di questo sito web è soggetta ad aggiornamenti; gli utenti sono pertanto invitati a verificarne periodicamente il contenuto

 

Please publish modules in offcanvas position.